Lampada da Parete 265 di Paolo Rizzatto prodotta da Flos, Italia 1973

920,00

Disponibilità: 1 disponibili

Lampada da parete 265 creata da Paolo Rizzatto nel 1973 per Arteluce, brevetto successivamente acquistato da Flos, è una geniale applique con braccio, basculante ed orientabile, realizzata in acciaio verniciato nero. 265 è una lampada a parete che funge da lampada a soffitto o sospensione, è la soluzione ideale in tutte quelle situazioni nelle quali si desidera illuminare un piano come un tavolo da pranzo o un sofà posizionato vicino ad una parete ma dove non è disponibile un allaccio elettrico a soffitto. Questa lampada infatti si installa a parete ma si collega ad una normale presa elettrica tramite il cavo dotato di spina, può essere quindi installata in qualsiasi parete nella quale sia presente una presa elettrica. Il braccio può roteare liberamente a destra e sinistra, ed oscillare sul piano verticale, permettendo di alzare ed abbassare il riflettore. E’ presente un contrappeso regolabile per bilanciare la struttura e fare in modo che il diffusore mantenga la sua posizione.

La lampada è nuova, con imballo originale.

Misure in foto.

La spedizione non è inclusa nel prezzo e va concordata scrivendo ad amarcord.officinadiricerca@gmail.com; una volta concordato l’importo della spedizione sarà inviato al cliente un link per il pagamento della stessa.  

The shipment is not included within the price and must be agreed by writing to amarcord.officinadiricerca@gmail.com; once agreed the shipping amount, the customer will be sent a link for the ultimate payment.